CONDIVIDI

Il Salone di Parigi è giunto alla fine. Peugeot ha svelato ai migliaia di visitatori il futuro e il presente della mobilità a quattro ruote. Nuovi modelli già pronti a sbarcare sul mercato spesso abbinati a motorizzazioni ibride in grado di sostituirsi ai motori tradizionali e di consentire ad una vettura, in un futuro molto prossimo, di coprire anche 50 km con 1 L di carburante. Ma anche nuovi materiali come lo Shark Skin mutuato dalla pelle degli squali attraverso cui migliorare la penetrazione aerodinamica e ancora nuove forme esaltate dal Concept Quartz capace di unire innovazione e sperimentazione, ecologia e tecnologia così da mostrare nella maniera più efficace il nuovo corso dell’auto secondo Peugeot.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO