CONDIVIDI

Nel 1969 la Peugeot presenta la sua nuova vettura intermedia: la Peugeot 304. Progettata sul pianale della Peugeot 204, l’auto propone un frontale tutto nuovo con i fari trapezoidali che diventano il segno di riconoscimento del marchio del Leone. Motore a benzina ma anche un diesel con 2 cilindrate. La Peugeot 304 è un successo assoluto con oltre 1.100.000 esemplari prodotti fino al marzo del 1979.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO