CONDIVIDI

Il team 2T Reglage & Course conferma la presenza con la RCZ-R di Peugeot Italia anche nel penultimo appuntamento del Campionato Italiano Turismo Endurance a Pergusa. Nella sesta sfida stagionale saranno due i giornalisti siciliani a voler confermare la buona competitività della Coupé francese.
Da una parte Dario Pennica, 57 anni palermitano, Direttore Responsabile del periodico Sicilia Motori e grande appassionato di sport. Profondo conoscitore del veloce circuito di Pergusa, Dario avrà il compito di trovare le migliori regolazioni per la gara.

 

 

Compagno di Pennica, sulla Peugeot numero 27 tutta siciliana, il giovane tester di MotoriOnline Gianluca Mauriello 24 anni di Termini Imerese (PA). Per Gianluca, una buona esperienza in kart, qualche rally e un buon feeling con le supercar, è arrivato il momento del debutto in una gara di Campionato Italiano.
La lunga trasferta in terra di Sicilia, sul veloce e impegnativo circuito attorno al Lago di Pergusa, sarà una sfida molto interessante che esalterà sicuramente l’agilità e la stabilità della RCZ-R. Nonostante la mancanza di qualche cavallo, rispetto alla potenza delle vetture con motori di cilindrata superiore, l’obiettivo della squadra è quello di arrivare a ridosso del podio assoluto e puntare alla vittoria di classe. Guardando ai risultati conseguiti nella prima parte della stagione l’ambizione potrebbe essere alla portata.

 

 

A seguire il 12 di ottobre ci sarà il gran finale del Campionato Italiano Turismo Endurance all’autodromo di Imola (BO), dove rientrerà anche la seconda Peugeot RCZ con la coppia Emiliano Perucca Orfei e Riccardo Ponzio. La RCZ Cup sarà degna spalla dell’auto stampa che prevede per l’ultimo appuntamento del 2014 interessanti novità, anche in rosa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO