CONDIVIDI

La 208 T16 di Paolo Andreucci-Anna Andreussi domina la prima tappa del 50esimo Rally del Salento.

I portacolori del Leone, con una gara tutta all’attacco, vincono 6 delle 8 prove speciali disputate e conquistano punti preziosi per il Tricolore.

Paolo Andreucci (208 T16): «Tappa molto complicata, lo dicono i distacchi sempre molto contenuti di ogni speciale. Sicuramente ci portiamo a casa il successo odierno che è importante per la classifica. Infatti, il Salento ha coefficiente 1,5…qui i punti pesano più che da altre parti. Abbiamo cominciato subito bene anche se con un po’ di ansia per il meteo che ha minacciato pioggia per tutte le prime tre speciali…anche se poi alla fine è stata una gara tutta asciutta e molto molto calda. Non ci siamo risparmiati, attaccando dal primo all’ultimo chilometro, il campionato è nella fase cruciale e non ci possiamo permettere cali di tensione. Uno lo abbiamo avuto nella PS7, quando non siamo stati reattivi allo start e lo abbiamo subito pagato in termini cronometrici. Sono complessivamente soddisfatto del risultato di oggi, essere sempre davanti da morale…anche se con questi distacchi e con così poco chilometraggio non è possibile gestire la corsa. Domani sarà tutta un’altra storia, dovremo essere bravi a resettare, a trovare le migliori regolazioni per la vettura e fare la migliore scelta possibile degli pneumatici.»

CLASSIFICA TAPPA 1 RALLY DEL SALENTO

  1. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16) in 59’30.5; 2. Campedelli-Ometto (Ford Fiesta) a 14.9; 3. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia) a 23.3; 4. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta) a 1’59.5; 5. Ferrarotti-Caputo (Ford Fiesta) a 2’16.1

CLASSIFICHE CAMPIONATO

Assoluta Piloti:

1.Andreucci (48,75) 2. Campedelli (40) 3.Scandola (39) 3. 4.Perico (18,0)

Costruttori:

1.Peugeot (58,25) 2.Skoda (46)

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO