CONDIVIDI

Marcello Razzini è il vincitore del Peugeot Competition 208 Rally, il trofeo promozionale con il maggior numero di partecipanti di questa stagione rallystica.
Parmense, 33 anni, Razzini corre in coppia con Gianmaria Marcomini con la 208 R2B curata dalla bresciana Vieffe Corse.

Determinante l’appuntamento conclusivo della serie, il Rally Coppa Valtellina, dove al via erano ancora potenzialmente in quattro a poter vincere il campionato: Gabriele Cogni (Officina Ceriani), Tommaso Ciuffi (Power Car), Marco Leonardi (Sportec) ed appunto Razzini, leader della classifica provvisoria.

Il parmense di fatto aveva in Gabriele Cogni il principale avversario, con gli altri due nel ruolo di outsider vista la situazione di classifica.
Le primissime battute del rally hanno confermato il duello, con Razzini al comando e Cogni ad inseguirlo da vicino insieme a Ciuffi. La svolta nel buio dell’ultima prova della prima giornata: un testa-coda costava a Cogni oltre 30 secondi. L’indomani Razzini confermava il suo primato ed arrivava da trionfatore a Sondrio precedendo nell’ordine Ciuffi, Cogni e Leonardi.

La classifica finale del Peugeot Competition 208 Rally vede il successo di Razzini (che oltre ai premi di gara riceverà 50 pneumatici da competizione Pirelli PZero) davanti a Cogni (premi gara e 20 pneumatici Pirelli) e Ciuffi (premi gara e 10 pneumatici Pirelli).

Marcello Razzini, vincitore Peugeot Competition 208 Rally 2017:
“È stata una stagione fantastica in un trofeo bellissimo che mi ha permesso di misurarmi con piloti molto forti e di divertirmi veramente con una vettura sorprendente per le sue doti. Vincere
èil coronamento di un ciclo di tre stagioni con la 208 ed è tanto più bello perché lo scorso anno la sorte mi era stata contraria, mentre quest’anno tutto è filato liscio, e la lotta con Cogni e Ciuffi è stata bellissima. Un grazie ai ragazzi della Vieffe Corse ed a tutti quelli che mi hanno aiutato a raggiungere questo straordinario obiettivo.”

Classifica finale (Top 10): 1. Marcello Razzini 92 punti, 2. Gabriele Cogni 81, 3. Tommaso Ciuffi 59, 4. Marco Leonardi 35, 5. Giacomo Ortelli 25, 6. Mirco Straffi 24, 7. Jacopo Lucarelli 20, 8. Riccardo Tucci 18, 9. Simone Giordano 15, 10. Danilo Baravalle 12.

Il presente documento non ha valore regolamentare. Si invita a visitare il sito:
http://www.peugeotcompetition.it/2017/index.html

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO