CONDIVIDI

Di fronte a una concorrenza particolarmente agguerrita, le PEUGEOT 208 WRX hanno disputato un weekend formidabile a Estering (Germania). Davy Jeanney, dopo aver vinto tre manche di qualificazione su quattro, si è imposto nella semifinale e poi nella finale. Timmy Hansen, con una finale tutta all’attacco, completa il successo di Peugeot con un superbo terzo posto.

Al volante della sua PEUGEOT 208 WRX, Davy Jeanney ha avuto un inizio del weekend perfetto, perché è stato l’unico pilota che in questa stagione ha vinto tre manche di qualificazione di fila! Solo un piccolo contatto nella quarta manche gli ha impedito di fare segnare il punteggio massimo. Questa disavventura non gli ha impedito di finire primo al termine delle prove di qualificazione e di partire in pole nella prima semifinale.

M_a8769c54-ae46-4d54-b01b-b56400f76c88

 

Semifinale nella quale ha trovato il compagno di squadra Timmy Hansen, anch’egli qualificatosi nonostante alcuni problemi tecnici che lo hanno costretto alla sostituzione del motore nella notte fra sabato e domenica. I due piloti Peugeot hanno saputo sfruttare perfettamente i 550 cavalli della loro 208 WRX, partendo nella griglia della finale in pole (Davy Jeanney) ed in quinta posizione (Timmy Hansen). Entrambi autori di un’ottima partenza e potendo contare su un’ottima strategia di gara, i due piloti portacolori del Leone si sono espressi al meglio.

M_37371bf2-774b-49bf-bef5-64e4d243df9c

 

Davy ha dominato la gara dall’inizio alla fine tenendo a bada il detentore del titolo Petter Solberg e ha potuto tagliare il traguardo per primo, Timmy è stato protagonista di una rimonta che negli ultimi metri di gara gli è valsa un terzo posto. E’ la prima volta in questa stagione che il Team Peugeot Hansen riesce a piazzare due vetture sul podio. Questa dimostrazione di forza gli consente di riposizionarsi nella classifica « team », riducendo a soli undici punti la distanza dal leader.

M_11fd5922-fa0d-451b-9a04-392feafa3199

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO