CONDIVIDI

Podio firmato dalla Casa del Leone nell’ultimo appuntamento stagionale del TCR Italy Touring Car Championship, categoria TCT. Termina così una bella stagione di gare al volante di 308 Racing Cup.

Ben quattro sono stati i giornalisti chiamati a difendere i colori di Peugeot Sport Italia nel settimo e ultimo round stagionale del Campionato Italiano Turismo TCR all’Autodromo Nazionale di Monza: Giovanni Mancini (Elaborare) ha condiviso l’abitacolo con Marco Della Monica (Auto Moto TV) e Paolo Pirovano (Motorpad TV) si è alternato alla guida con Emiliano Perucca Orfei (Automoto.it).

In Gara 1 Della Monica ha guidato la vettura nr 102, mentre Pirovano la nr 103 con i colori della “sorella“ 208 con la quale Paolo Andreucci si è aggiudicato il decimo titolo nel Campionato Italiano Rally la settimana scorsa. Pirovano, nonostante la pochissima pratica, ha condotto magistralmente la vettura, girando con gli stessi tempi del capo classifica, nonché vincitore del trofeo nazionale TCR, Raimondo Ricci. Della Monica invece, nonostante un’ottima partenza, ha accusato problemi di frenata causati da un malfunzionamento del ripartitore che lo hanno rallentato, non impedendogli, tuttavia, di salire sul terzo gradino del podio.

Gara 2 ha regalato grandi emozioni con la lotta serratissima tra Pasquale Notarnicola ed Emiliano Perucca Orfei. Notarnicola, in testa fino a metà gara, ha sapientemente “tenuto a bada” Perucca Orfei, che però ha pazientemente studiato l’avversario infilandolo in staccata alla Roggia, anche grazie all’impianto frenante Brembo e alle nuove pastiglie R 350. Ottima prestazione di Giovanni Mancini, penalizzato per una serie di incidenti di gara che hanno coinvolto alcune delle vetture che lo precedevano.

Perucca Orfei ha chiuso quindi al quinto posto assoluto e Mancini all’ottavo a conferma dell’ottimo potenziale della Peugeot 308 Racing Cup.

Si conclude così una stagione ricca di emozioni e di soddisfazioni sia per Peugeot Sport Italia sia per Arduini Corse.

Massimo Arduini, Team Principal e Pilota di Arduini Corse: “Credo sia doveroso a fine stagione ringraziare tutti coloro che hanno creduto in questo programma. In primis Peugeot Italia, che da sempre crede in questo sport. Sparco, che specialmente quest’anno ha fornito al team materiale d’eccellenza. L’assistenza tecnica specializzata di Bardi ed Hankook Tires Italia ha fatto poi la differenza sulle prestazioni della nostra splendida Peugeot 308 Racing Cup”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO