CONDIVIDI

Dopo la cavalcata vincente al Rally de Il Ciocco, la 208 T16 di Peugeot Sport Italia ed i suoi pluricampioni Paolo Andreucci – Anna Andreussi sono chiamati questo fine settimana a confermare, sull’asfalto del Rallye Sanremo, la prestazione dell’esordio stagionale, per consolidare il primato in classifica.
Il Leone sarà in gara al Sanremo anche con la 208 R2 del suo Junior Team, quest’anno affidata al 22enne Giuseppe Testa, “navigato” da Daniele Mangiarotti (30 anni). 

Il Rallye Sanremo sarà la seconda tappa di #ScattoPeugeot, il contest fotografico online dedicato a tutti gli appassionati di rally.
I tifosi fotografi potranno immortalare la 208 T16 di Andreucci-Andreussi e la 208 R2 di Testa-Mangiarotti durante tutte le gare del CIR 2016.
L’autore della miglior foto, scelta a fine stagione da una giuria di esperti, diventerà “fotografo ufficiale” del Leone al MonzaRallyShow 2016 e vincerà un kit fotografico Nikon.
Per partecipare al contest è sufficiente andare al link
http://blog.peugeot.it/ScattoPeugeot, compilare il form e poi pubblicare la foto scelta su Instagram o Twitter usando l’hashtag #ScattoPeugeot.
Gli equipaggi
Paolo Andreucci (208 T16): “Sanremo sarà una gara difficile e selettiva come sempre. La nuova formula di Gara 1 e Gara 2 la snatura rispetto al rally a cui siamo abituati, anche in quella che potrà essere la strategia di gara. Le incognite principali? Il meteo e la notte. Il primo se incerto renderà probabilmente difficili le scelte. Le prove in notturna, da sempre affascinanti e caratteristica storica del Sanremo, quest’anno saranno il punto di arrivo di Gara 1 e decideranno i punti che verranno assegnati nella prima parte”.

Andreucci 1
Giuseppe Testa (208 R2): “Il debutto di questo campionato non è andato proprio come era nelle nostre aspettative della vigilia. Da questo punto di vista Sanremo è per noi l’occasione per rifarci, ma non dovremo farci prendere dalla troppa foga perché dobbiamo ragionare in ottica Tricolore. Al Ciocco abbiamo visto come gli avversari siano di un livello molto alto, sarà dura per noi e dovremo rimanere molto concentrati. Sanremo è una gara tecnica, selettiva e difficile. Le speciali in notturna rappresentano una grossa insidia”.

Testa 3

Come seguire la gara
Sarà possibile seguire l’intera gara delle vetture ufficiali del Leone, con foto, video, dietro le quinte e interviste ai nostri equipaggi sui canali social di Peugeot:
facebook.com/peugeotitalia 
youtube.com/peugeotitalia
twitter.com/peugeotitalia (#peugeotsport)
Rally di Sanremo – Il programma
Fondo: Asfalto
Percorso totale: 524,08 km
Prove speciali cronometrate: 11 per un totale di 158,90 km

Venerdì 8 aprile – Gara 1 (6 prove speciali)
Partenza: Vecchia Stazione, Sanremo ore 12.32
PS1: Bignone ore 13.16
Arrivo Gara 1: Sanremo, ore 0.18

Sabato 9 aprile – Gara 2 ( 5 prove speciali)
PS7: Bosco di Rezzo ore 7.46
Arrivo Gara 2: Sanremo ore 16.00

Le classifiche
CLASSIFICA PILOTI CAMPIONATO ITALIANO RALLY (DOPO 1 PROVA SU 8)
1. Andreucci 15 punti; 2.Basso 12; 3.Perico e Scandola 9; 5.Tempestini 4,5; 6.Baccega 3,5; 7. Tassone e Rusce 3
CLASSIFICA PILOTI CAMPIONATO ITALIANO RALLY JUNIOR (DOPO 1 PROVA SU 8)
1.Bernardi 15 punti; 2. Casella 10; 3. Pollara e Manfredi 8; 5. Testa 6

CLASSIFICA COSTRUTTORI CAMPIONATO ITALIANO RALLY (DOPO 1 PROVA SU 8)
1.Peugeot 18 punti; 2.Ford e Skoda 9.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO