CONDIVIDI

Questo week-end, il Campionato del mondo FIA di Rallycross fa tappa a Kouvola, in Finlandia, per l’appuntamento con la seconda delle tre manche scandinave e per di più, per il primo dei tre week-end d’azione consecutivi per i team e per i piloti.
Dopo essere arrivato in finale con le sue due nuove 208 WRX nella gara precedente in Norvegia, il Team Peugeot-Hansen si prefigge l’obiettivo di arrivare sul podio in Finlandia, per aumentare il suo capitale di punti nel campionato team e in quello piloti. Solo 21 punti separano il Team Peugeot-Hansen, attualmente quarto nella classifica squadre, dal secondo posto. Famosa per essere un vivaio di campioni del mondo in numerose discipline di sport motoristici, la Finlandia rivendica anche i fan tra i più appassionati e tra i più esperti del mondo. Il paese sarà teatro di una manche del World Rallycross disputata con grande agonismo questo fine settimana, durante il quale il team continuerà la messa a punto della 208 WRX.

 


Timur Timerzyanov: “Questa pista finlandese per me rappresenta qualcosa di speciale”
Dopo il quarto posto ottenuto durante la sua ultima gara in Norvegia, che finora è anche il suo migliore risultato della stagione, Timur Timerzyanov, il Campione europeo di Rallycross in carica, è felice di ritornare in Finlandia, nel circuito di Kouvola, del quale conserva ottimi ricordi. “In Finlandia, il tracciato è molto interessante. Mi sembra simile a quelli che abbiamo affrontato in Norvegia e in Svezia perché ci sono salite e discese, alcune gobbe e curve lievi. E’ abbastanza tecnico. Per me questa pista finlandese è speciale perché qui ho conquistato il mio primo titolo di Campione europeo nel 2012 e ho vinto una gara sotto una pioggia battente. Aspetto la corsa con impazienza. Il Team Peugeot-Hansen continua a fare progressi.”
Timmy Hansen: “In Norvegia abbiamo fatto un gran passo avanti”
Ex vincitore di gare di monoposto, Timmy Hansen si è dimostrato estremamente veloce da quanto ha scelto la carriera nei Rallycross all’inizio del 2013. Grazie ai miglioramenti introdotti sulla 208 dal Team Peugeot-Hansen in Norvegia, pensa che la vettura sia una delle migliori che ha avuto il privilegio di guidare nelle corse, benché finora abbia partecipato soltanto a tre gare.
“Ogni volta che entriamo in pista, facciamo progressi. I test fatti prima della Norvegia sono stati positivi e abbiamo fatto un grosso passo avanti durante la gara. La vettura sta diventando una delle migliori che abbia mai guidato. Non è mai facile essere davvero al limite con una vettura di Rallycross, ma è quello che la 208 mi permette di fare. Il circuito finlandese propone tutto quello che un tracciato di Rallycross dovrebbe offrire e le piste tecniche come questa aumentano il divario tra i piloti più veloci e quelli più lenti, il che dovrebbe giocare anche a nostro favore.”

 

Programma (ora locale CET) :
Sabato 28 giugno
h. 11.00 – h.13.00 : Prove libere
h.13.30 : manche 1 + 2

 

Domenica 29 giugno
h. 9.00 – h. 10.00 : Warm Up
h. 10.30 : Manche 3 + 4
h. 16.15 : Semifinali + Finale

 

Campionato del Mondo FIA di Rallycross – Classifica Piloti (dopo la manche 3 / 12):
1- Reinis Nitiss (OlsbergsMSE, Ford Fiesta), 72 punti
2- Petter Solberg (PSRX, Citroën DS3), 69 punti
3- Toomas Heikkinen (Marklund Motorsport, VW Polo), 60 punti
4- Andreas Bakkerud (OlsbergsMSE, Ford Fiesta), 56 punti
5- Timur Timerzyanov (Team Peugeot-Hansen, Peugeot 208 WRX), 41 punti
6- Anton Marklund (Marklund Motorsport, VW Polo), 39 punti
7- Timmy Hansen (Team Peugeot-Hansen, Peugeot 208 WRX), 37 punti

 

Campionato del Mondo FIA di Rallycross – Classifica Team (dopo la manche 3 / 12):
1- Olsberg MSE/Ford, 128 punti
2- Marklund Motorsport/Volkswagen, 99 punti
3- PSRX, 78 punti
4- Team Peugeot-Hansen, 78 punti
5- Monster Energy World RX Team, 18 punti
6- Albatec Racing, 14 punti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO