CONDIVIDI

TAPPA 2 – PISCO – PISCO

Il Team PEUGEOT Total è stato autore di una bella rimonta nella seconda tappa della Dakar, disputata ieri, domenica 7 gennaio a Pisco, in Perù. 3 PEUGEOT 3008DKR Maxi sono arrivate in gruppo prime al traguardo, dopo aver percorso un anello di 267 km; 2 di esse occupano ora i primi 2 posti della classifica generale.

L’equipaggio Cyril Despres/David Castera ha messo a segno la sua seconda vittoria di tappa in auto alla Dakar. Partiti con un buon ritmo, la coppia di ex motociclisti ha saputo aggirare le insidie della navigazione e della guida di una speciale disputata per il 90% fuoripista. La coppia si è portata al comando sin dal 4° waypoint e, alla fine della tappa, è in testa alla classifica generale.

Stéphane Peterhansel / Jean-Paul Cottret non hanno potuto realizzare una tappa perfetta, ma hanno condotto, ancora una volta, una corsa molto intelligente. Benché abbiano faticato a trovare alcuni waypoint nascosti, come altri concorrenti, sono comunque riusciti a raggiungere il traguardo a soli 27 secondi dai vincitori del giorno.

Sébastien Loeb / Daniel Elena hanno avuto una tappa molto meno “animata” di ieri. Con una 3008DKR Maxi prestazionale al 100%, la coppia franco-monegasca ha fatto registrare immediatamente un ritmo elevato. Terminano terzi della tappa e risalgono al 4° posto in classifica generale.

Nonostante condizioni difficili (Lucas Cruz oggi era malato), la coppia Carlos Sainz/Lucas Cruz ha disputato un ottimo inizio di tappa. L’equipaggio spagnolo, che era in testa al passaggio del CP 1, poi ha avuto qualche difficoltà a trovare un waypoint e ha dovuto cambiare due ruote a causa di un detallonamento. Si classificano al 6° posto della tappa e hanno 13min9s di distacco dai compagni di squadra al comando della classifica.

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA TAPPA 2
1. Cyril Despres (FRA) / David Castera(FRA), PEUGEOT 3008DKR Maxi,3h21min18s
2. Stéphane Peterhansel (FRA) / Jean-Paul Cottret (FRA), PEUGEOT 3008DKR Maxi, +27s
3. Giniel de Villiers (ZAF) / Dirk von Zitzewitz (ZAF), Toyota 4WD, +5min44s
4. Sébastien Loeb (FRA) / Daniel Elena (MCO), PEUGEOT 3008DKR Maxi, +6min9s
5. Nasser Al Attiyah (QAT) / Matthieu Baumel (FRA), Toyota 4WD, +12min15s
6. Orlando Terranova (ARG) / Bernardo Graue (ARG), Mini 4WD, +12min50s
7. Mikko Hirvonen (FIN) / Andreas Schulz (DEU), Mini 2WD, +12min50s
8. Carlos Sainz (ESP) / Lucas Cruz (ESP), PEUGEOT 3008 DKR Maxi, +13min12s
9. Martin Prokop (CZE) / Jan Tomanek (CZE), Ford 4WD, +14min32s
10. Bernhard Ten Brinke (NLD) / Michel Perin (FRA), Toyota 4WD, +17min43s

IN DIRETTA DAL BIVACCO…
Cyril Despres (PEUGEOT 3008DKR Maxi n°308)
1° della tappa / 1° della classifica generale provvisoria
“Abbiamo portato a casa il risultato che volevamo. La speciale era complicata, con dune molto alte. Il terreno era ostico e non bisognava fare errori, per evitare assolutamente di perdere tempo. La 3008DKR Maxi si è comportata benissimo in questi grandi spazi. David non si è fatto intrappolare dalle numerose tracce lasciate dagli spettatori. Ieri abbiamo adottato la strategia giusta.”

Stéphane Peterhansel (PEUGEOT 3008DKR Maxi n°300)
2° della tappa; 2° della classifica generale provvisoria
“La giornata è stata positiva, ma non perfetta. Abbiamo perso alcuni minuti a cercare dei waypoint nascosti. La speciale era bellissima nei fuoripista con altissime dune. La navigazione è stata complicata. Era una vera speciale della Dakar, in cui bisogna resistere sulla lunghezza. La nostra performance non è stata la migliore ma nel complesso siamo soddisfatti. La corsa comincia ora.”

Sébastien Loeb (PEUGEOT 3008DKR Maxi n°306) 3° della tappa; 4° della classifica generale provvisoria
“Questa giornata è stata decisamente migliore di quella di ieri. Nel complesso, abbiamo disputato una bella speciale anche se abbiamo perso un po’ di tempo a tre riprese per validare i waypoint. La tappa era piena di insidie, con una navigazione complicata. Il nostro obiettivo è non perdere troppo tempo in Perù. Per ora va tutto bene. Abbiamo un buon ritmo.”

Carlos Sainz (PEUGEOT 3008DKR Maxi n°303)
6° della tappa; 8° della classifica generale provvisoria
“Eravamo velocissimi all’inizio della speciale. Sfortunatamente siamo usciti di pista due volte e abbiamo perso molto tempo a validare i waypoint. La tappa è stata difficile per Lucas, che non si sentiva bene e, ovviamene, questo ci ha svantaggiati.”

PROSSIMA TAPPA
TAPPA 3 (oggi, lunedì 8 gennaio) : PISCO > SAN JUAN DE MARCONA, 502 KM DI CUI 295 DI SPECIALE.
La sfida del giorno si svolge per la maggior parte in fuoripista, su un lago salato ma anche in mezzo ai canyon. La navigazione sarà fondamentale in questa tappa velocissima.

LO SAPEVI?
Nel 2017, la nuova gamma SUV di PEUGEOT è stata lanciata sul mercato peruviano con, nell’ordine, i SUV PEUGEOT 2008, 3008 e 5008. Il SUV PEUGEOT 3008 sta riscuotendo un grande successo commerciale anche qui. Nel 4° trimestre 2017, è persino diventato il veicolo del Marchio più venduto in Perù, davanti al Partner e alla 208!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO