CONDIVIDI

È tempo di Dakar. I team iscritti alla gara di gennaio stanno solo rifinendo la preparazione e Peugeot Sport ha già pronta la lista del personale che partirà per il raid-marathon più famoso al mondo.

Alla lista manca solo un nome: quello del vincitore del concorso on line “Dakar Experience”, che potrà vivere l’esperienza della Dakar 2018 a fianco della squadra e dei piloti del Leone, tesi alla conquista della terza vittoria consecutiva in terra sudamericana.

Stephane Peterhansel from Team Peugeot Total performs during a test run with the new Peugeot 3008 DKR Maxi in Erfoud, Morocco on September 15, 2017

Per cercare di aggiudicarsi questa incredibile opportunità è sufficiente collegarsi fino al 4 dicembre al sito https://www.dakarexperience.it/ e compilare l’apposito form di registrazione.

Tra tutti coloro che avranno risposto correttamente alle tre domande a risposta multipla sulla Dakar, verrà estratto il nome del fortunato che a inizio gennaio partirà per il Perù.

Arriverà a Lima il 5 gennaio e il giorno successivo incontrerà i piloti di Peugeot e visiterà il camp dei partecipanti. Il 7 gennaio potrà invece gustarsi parte della gara da una posizione esclusiva; durante l’ultima giornata completa ci sarà spazio per una visita guidata al quartier generale degli organizzatori.

Stephane Peterhansel from Team Peugeot Total performs during a test run with the new Peugeot 3008 DKR Maxi in Erfoud, Morocco on September 14, 2017

Il vincitore vivrà così l’adrenalinica “Dakar Experience” assieme agli uomini di Peugeot Sport, verificando direttamente sul campo l’impegno del Leone, fatto di passione ed emozione, di ricerca continua tesa a verificare nelle competizioni più severe la qualità, la robustezza, l’affidabilità di soluzioni tecniche da trasferire poi nella normale produzione.

Un impegno evidenziato dai suoi Suv, sviluppati proprio sull’esperienza maturata alla Dakar, come Nuova 2008 che integra soluzioni sperimentate sulla 2008 DKR, vincitrice dell’edizione 2016.

Stephane Peterhansel from Team Peugeot Total performs during a test run with the new Peugeot 3008 DKR Maxi in Erfoud, Morocco on September 15, 2017

In Peugeot, però, il travaso di esperienze tra serie e motorsport è non solo continuo ma anche bidirezionale. Infatti, sulla base di Nuova 3008, vincitrice del premio Auto dell’anno 2017, è stata sviluppata la nuova 3008 DKR Maxi progettata per affrontare le piste, le dune e i terreni dei rally-raid più difficili del mondo, prima fra tutte proprio la Dakar 2018.

Rispetto alla 3008 DKR del 2017, la 3008 DKR Maxi ha, come sottolinea il nome, prestazioni ancora più estreme, a partire dalle dimensioni. È, infatti, 20 centimetri più larga della precedente (larghezza totale di 2,40m), per l’allargamento della cinematica delle sospensioni di 10 centimetri per lato; nuovi i triangoli delle sospensioni inferiori e superiori, le biellette e gli alberi di trasmissione.

Stephane Peterhansel from Team Peugeot Total performs during a test run with the new Peugeot 3008 DKR Maxi in Erfoud, Morocco on September 14, 2017

L’obiettivo ricercato dagli ingegneri di Peugeot Sport è aumentare la stabilità e migliorare la dinamica del veicolo.

La quarantesima edizione della Dakar vedrà difendere i colori Peugeot dagli equipaggi formati da Stéphane Peterhansel e Jean Paul Cottret, Sébastien Loeb e Daniel Elena, Carlos Sainz e Lucas Cruz e Cyril Despres e David Castera.

Si partirà da Lima (Perù) il 6 gennaio e si concluderà, dopo aver attraversato la Bolivia e dopo quasi 10mila chilometri (di cui 5mila cronometrati), a Cordoba (Argentina) il 20 gennaio.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO