CONDIVIDI

La Nuova PEUGEOT 308 si propone come un’alternativa forte e diversa, e fa leva su una progettazione basata su quattro temi chiave : efficienza, design, driving experience e qualità.

 

I designer e gli ingegneri di PEUGEOT hanno progettato una berlina audace, intuitiva e moderna, dal design puro ed elegante.

 

Grazie alla nuova piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2), la Nuova PEUGEOT 308 ha dimensioni compatte (4,25 m) e una massa alleggerita (- 140 kg). Offre un’esperienza di guida inedita ed emissioni di CO2 da record.

La scelta forte rappresentata da interni puri e da un posto di guida innovativo, il PEUGEOT i-Cockpit, associata a tutto il know-how del marchio PEUGEOT sui collegamenti al suolo, assicura nuove sensazioni di guida in una vera e propria “Driving Experience”.

 

Il suo alto livello qualitativo, frutto di un capitolato molto ambizioso, si pone l’obiettivo di collocare la vettura ai più alti livelli e riflette la crescita all’interno della gamma del Marchio.

 

 

Una progettazione efficiente

Una berlina compatta e leggera, in linea con le aspettative dei clienti

 

L’efficienza della Nuova PEUGEOT 308 si basa su un processo virtuoso di alleggerimento. Con una riduzione della massa di 140 kg, la Nuova PEUGEOT 308 è la vettura più leggera del segmento.
Per ottenere questo risultato, i progettisti hanno utilizzato la nuova piattaforma EMP2, che consente una straordinaria riduzione del peso, di circa 70 kg, cosi ripartita:
• 27 kg risparmiati grazie all’impiego di acciai innovativi, di materiali compositi e dell’alluminio;
• 10 kg ottenuti con processi di assemblaggio innovativi;
• 33 kg conquistati grazie ad una progettazione ottimizzata.

Altri 70 kg sono stati guadagnati ottimizzando la massa di ogni componente, mantenendo intatto il suo livello di prestazioni.

 

 

Motorizzazioni efficienti e tecnologiche per emissioni di CO2 record

 

Alla data del lancio la Nuova PEUGEOT 308 propone alcuni propulsori benzina e diesel di ultima generazione: 3 cilindri benzina, THP (motore internazionale dell’anno 2013), e-HDi. Le potenze vanno da 82 a 155 CV tra i benzina con emissioni di CO2 a partire da 114 g/km. Tra i diesel, le potenze vanno dai 92 ai 115 CV con emissioni di CO2 a partire da 93 g/km.
Queste motorizzazioni efficienti possono essere associate a pneumatici con resistenza al rotolamento ultrabassa, sviluppati grazie ad una collaborazione esclusiva con Michelin. Questi pneumatici di nuova generazione permettono un risparmio medio di 3 g/km di CO2, con uno spazio di frenata migliorato su strada bagnata e una durata identica a quella degli pneumatici standard. Equipaggeranno più di un terzo dei modelli.

 

 

Un design puro ed elegante ed il PEUGEOT i-Cockpit al servizio dell’esperienza di guida

 

« La Nuova PEUGEOT 308 ha un design esterno puro e tecnologico, che trasmette robustezza e qualità ».
Gilles Vidal, Direttore dello Stile PEUGEOT.

 

Elegante e dinamica, la Nuova PEUGEOT 308 ha proporzioni equilibrate. Le sue linee nette, che sottolineano quanto più possibile le caratteristiche della meccanica, le conferiscono un aspetto robusto, giusto equilibrio tra eleganza, sportività e qualità.

 

 

Interni puri e tecnologici

 

« Quando si sale a bordo, si scopre un universo dalle linee pulite, assolutamente inedito nel mondo delle berline, con un abitacolo intenso, innovativo ed intuitivo, il PEUGEOT i-Cockpit. »
Vincent Devos, Capo Prodotto Nuova PEUGEOT 308

 

« Dopo 3008, 208, 2008, apprezzatissime dai clienti, il posto di guida PEUGEOT diventa una vera firma identitaria e innovativa. Il PEUGEOT i-Cockpit della Nuova 308 ne è un’ulteriore dimostrazione. »
Xavier PEUGEOT, Direttore Prodotto PEUGEOT

 

La Nuova PEUGEOT 308 propone un interno innovativo: il PEUGEOT i-Cockpit. Si compone di quattro elementi: un volante compatto per sensazioni dinamiche intense che facilita la maneggevolezza e aumenta le sensazioni di guida, un quadro strumenti in posizione alta per leggere le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada, una consolle centrale alta e valorizzante, un grande touch screen da 9,7’’ con comandi intuitivi (l’assenza quasi totale di pulsanti, abbinata all’utilizzo di materiali nobili, introduce una purezza inedita sul mercato).

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO