CONDIVIDI

Ci sono modelli che hanno costruito la storia dell’automobile. Una di queste è stata Peugeot 205 GTi che negli anni Ottanta ha acceso gli animi degli appassionati di mezza Europa.

 

La nuova versione di 208 ne raccoglie l’eredità costituita non solo dal glorioso logo GTi, ma anche dalla linea compatta ed aggressiva, dalle elevate prestazioni frutto di una meccanica raffinata.

 

Prestazioni

“Cuore pulsante” di 208 GTi è il quattro cilindri turbo benzina 1.6 16V THP che è stato la base per la preparazione del propulsore montato sulla protagonista in pista della RCZ Cup.

 

Per consentire al guidatore di apprezzare in piena sicurezza tanta vivacità, i tecnici Peugeot sono intervenuti su tutti i componenti delle sospensioni, ossia su molle, taratura degli ammortizzatori, barre antirollio.

 

Sportiva fuori …

Il rosso è da sempre sinonimo di sportività e 208 GTi utilizza questo colore per evidenziare alcuni particolari: le pinze dei freni, il profilo inferiore della calandra con griglia a “scacchiera” ed inserti cromati, le lettere che compongono la scritta Peugeot sul portellone e sulla griglia anteriore.
La carrozzeria della nuova proposta di Peugeot è resa unica anche dalle minigonne e dall’originale tubo di scarico.

 

… sportiva dentro

L’impostazione dell’abitacolo è tipicamente Peugeot. Combina, infatti, sportività, comfort e raffinatezza, messa in evidenza dall’abbinamento tra rosso, nero e cromo satinato e dalle impunture a vista GTi rosse.
Il guidatore può tenere sott’occhio facilmente le informazioni sul comportamento della vettura tramite il quadro strumenti collocato in posizione rialzata. Nel quadro strumenti spicca uno schermo a colori, circondato da quadranti con cornici cromate e retroilluminate in rosso a LED. La strumentazione, a lancette bianche, ha lo sfondo caratterizzato da un motivo a scacchiera.

 

La pedaliera e il poggiapiedi sono in alluminio e lo spazio davanti al “pilota” è completato da tappetini supplementari alto di gamma, con bordo nero decorato con impunture rosse.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO