CONDIVIDI

Dall’ 8 all’11 maggio andrà in scena a Rimini Fiera la 12esima edizione di My Special Car Show, evento dedicato alle auto speciali e sportive. Tema di quest’anno: la personalizzazione dell’auto, che diventa unicità e passione in un mondo che tende sempre alla massificazione.

 

Peugeot sarà presente all’evento riminese con il modello che maggiormente rappresenta la sua passione per l’automobile come stile di vita: la RCZ, la coupé che riunisce elementi stilistici retrò, evoluzioni aerodinamiche ed innovazioni tecnologiche per un vero e proprio unicum automobilistico di taglio sportivo.

 

D’altra parte la vettura sportiva, quella destinata alle competizioni, ma non solo, è stata la prima forma di elaborazione tecnica e per certi versi stilistica nella storia dell’automobile. Quella storia che Peugeot ha contribuito a scrivere partecipando, e vincendo, la prima corsa in assoluto, la Parigi – Rouen del 1894, e poi continuando a correre, e a vincere, fino ai giorni nostri con i suoi modelli “preparati corsa”. Perché le sfide – siano esse tecniche o agonistiche – fanno parte del DNA del Marchio.

 

A Rimini Peugeot evidenzierà questa sua passione per il tuning proponendo all’attenzione dei visitatori di My Special Car Show oltre alla RCZ R, la RCZ Racing Cup Replica anche la RCZ “Elaborare”.

 

RCZ by “Elaborare”

 

RCZ by “Elaborare” è l’esemplare, unico, realizzato dal mensile specializzato Elaborare, con carrozzeria rigorosamente bianca, che debutta in pubblico proprio in occasione di My Special Car Show.

Come per la RCZ Racing Cup Replica, la base di partenza della “Elaborare” è stata la versione 1.6 THP 200 CV.

 

Con l’adozione di un turbocompressore maggiorato Protoxide (“pilotato” da una centralina aggiuntiva Unichip), di un kit d’aspirazione diretta Ota By Bmc e di uno scarico sportivo con catalizzatore Ragazzon, la potenza (stimata) erogata dal propulsore è salita a circa 280 CV.

 

Ovviamente tanta potenza ha richiesto interventi anche sull’assetto e sull’impianto frenante. I gruppi molla – ammortizzatore sono dei KW regolabili, gli pneumatici sono dei Continental ContiSport Contact 5 235/35 montati su cerchi rossi OZ modello Ultraleggera in magnesio da 19 pollici, con distanziali della ditta Distanziali.it. I freni anteriori hanno dischi maggiorati e pinze Brembo a sei pistoncini.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO