CONDIVIDI

Dopo il successo del 2012, anche quest’anno Peugeot, il più antico Marchio automobilistico attualmente in attività, è a fianco di MelodiadelVino, festival internazionale alla terza edizione dedicato alla magia della musica classica abbinata al piacere della degustazione di vini d’eccellenza.

 

MelodiadelVino 2013 (27 giugno – 6 luglio) si articola in cinque appuntamenti – in cantine, castelli e tenute della Toscana – dove Peugeot sarà presente con due dei modelli più rappresentativi della gamma :

 

3008 HYbrid4 e 508 RXH accoglieranno gli spettatori il 27 giugno alla Cantina Antinori a Bargino (Firenze), il 29 giugno alla Cantina Petra a Suvereto (Livorno), il 2 luglio al Castello Banfi-Poggio alle Mura a Montalcino (Siena), il 4 luglio alla Tenuta Rocca di Montemassi a Roccastrada (Grosseto) ed, infine, il 6 luglio alla tenuta Rocca Frassinello a Gavorrano (Grosseto).

 

Alla pari di MelodiadelVino, anche 3008 HYbrid4 e 508 RXH accoppiano due eccellenze tecniche: il propulsore 2.0 HDi con filtro attivo antiparticolato FAP®, il turbo diesel più pulito al mondo, ed il motore elettrico.

 

Il risultato del connubio sono due vetture estremamente rispettose dell’ambiente, in grado di muoversi per i viali delle sedi dei concerti (ed, ovviamente, per le strade della città) silenziosamente e senza alcuna emissione allo scarico proprio grazie alla motricità elettrica. Pronte, poi, a prendere briosità quando subentra l’HDi. Ed in caso di necessità, i due motori possono agire assieme per mettere a disposizione del guidatore e dei passeggeri la sicurezza della trazione su tutte e quattro le ruote.

 

3008 HYbrid4 e 508 RXH, armonia in movimento

 

Il crossover 3008 HYbrid4 è il primo modello ibrido al mondo ad aver proposto l’accoppiata diesel – elettrico. Dispone poi della funzione Stop & Start (il diesel si spegne e si riavvia in modo automatico, silenzioso e senza vibrazioni al semaforo, in coda , … )

Infine, un sistema di recupero dell’energia (il motore elettrico posteriore diventa un generatore) permette, nelle fasi di decelerazione (rilascio del pedale dell’acceleratore e frenata), di ricaricare le batterie. Il recupero consente dunque di utilizzare un’energia “gratuita” e di ridurre i consumi, e di conseguenza le emissioni, in eguale misura.

I tecnici Peugeot hanno voluto renderne l’utilizzo il più semplice e trasparente possibile nell’uso quotidiano. Selezionando la modalità Auto, la 3008 HYbrid4 gestisce da sola e in modo ottimale l’abbinamento tra il motore diesel e quello elettrico. Invece, per coloro che desiderano sfruttare al meglio una caratteristica precisa della vettura, ci sono altre tre modalità: ZEV (ossia, con la sola propulsione elettrica), 4WD (trazione integrale ottenuta con il “lavoro” di entrambi i motori) e Sport.

 

508 RXH è l’originale interpretazione dell’alto di gamma secondo Peugeot, con caratteristiche che associano libertà e piacere di guida: 200 cavalli, 4 ruote motrici, modalità 100% elettrica, emissioni di CO2 ridottissime.

 

Dalla 3008 HYbrid4, questa vettura, che rappresenta il top di gamma, eredita la catena cinematica con le quattro modalità di funzionamento che assicura la mobilità in tutte le condizioni di fondo stradale.

 

La 508 RXH ha tutto di serie, compreso il grande tetto in cristallo.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO