CONDIVIDI

Il mercato italiano in calo anche a ottobre (-8,2%) non rallenta la corsa di Peugeot che mette a segno una quota di mercato del 6,3% (auto e veicoli commerciali) ed arriva a consegnare 103.300 veicoli in 10 mesi, con una quota in crescita del 6%. Merito di questo risultato l’ottimo andamento delle vendite di autovetture della Casa del Leone che lo scorso mese hanno permesso di superare la soglia del sei percento di quota di mercato (6,09%) ma anche dei veicoli commerciali che, in un mercato in forte calo (-17%), portano la quota all’8,13%, in crescita del 12,6% rispetto al 2017.

Peugeot continua ad essere protagonista del mercato italiano grazie ad un risultato di ottobre molto positivo: le quote di mercato (sia autovetture che veicoli commerciali) crescono e le permettono così di occupare la quarta posizione sul ranking nazionale (prima marca francese in Italia). La Casa del Leone arriva a consegnare oltre 100 mila veicoli in dieci mesi nella nostra Penisola e consolida la quota di mercato al 5,8% da inizio anno. Un lavoro di qualità ben rappresentato anche dalla forte crescita registrata lo scorso mese nel segmento dei privaticon un +9,4% rispetto allo scorso anno, più del doppio di quanto fatto dal mercato.

Il SUV 3008 continua a trainare la crescita della Marca nel nostro mercato grazie ad un +29% di consegne nel mese che proietta la crescita annuale ad un +50% con oltre 20 mila unità consegnate da gennaio. Risultato positivo anche per Peugeot 308 che, sia nel segmento delle berline che in quello delle station wagon, grazie alle oltre 13 mila unità consegnate, è la vettura a crescere maggiormente nel mercato nei primi 10 mesi.

Merito di questi risultati di ottobre è anche il piano “Ecobonus Peugeot”, un programma ideato per mettere a disposizione dei Clienti lo stato dell’arte della tecnologia oggi disponibile sul mercato in fatto motorizzazioni in linea con le più severe normative antinquinamento, grazie ad una gamma modelli da tempo già omologata Euro 6.2 e in regola col nuovo protocolloWLTP. Peugeot ha messo a disposizione dei Clienti italiani lo stato dell’arte delle tecnologie disponibili sul mercato con un vantaggio davvero tangibile e concreto, su tutta la sua gamma di autovetture, per tutti i clienti con una permuta. Un vantaggio che può arrivare fino a € 6.000 e che è stato prorogato anche nel mese di novembre.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO