CONDIVIDI

Torna il segno positivo sulle vendite del primo trimestre per Peugeot Citroen che cerca di uscire dalla crisi del settore con il suo nuovo azionista cinese Dongfeng.

I ricavi da vendite sono infatti aumentati dell’1,9% a 13,3 miliardi di euro, nonostante lo sfavorevole tasso di cambio, mentre il numero di veicoli venduti è aumenato del 7,7% rispetto allo stesso periodo di un anno fa a 726.000 unità. Un bel record di questi tempi.

Vendite in aumento soprattutto in Europa (+16,0%) e in Cina (+18,3%) mentre resta il segno meno in Russia e America Latina.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEl Matador
Articolo successivoTraguardi..

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO