CONDIVIDI

Dopo il successo della scorsa edizione, il 5 e 6 luglio è tornato a Sabaudia (Latina) Gillette Padel Vip Cup, manifestazione sportiva che ha visto sfidarsi in campo molti protagonisti del mondo dello Sport dello spettacolo e della televisione (dal presidente del Coni Giovanni Malagò a Ivan Zazzaroni, Pier Luigi Pardo, Eleonora Daniele, Monica Bertini, Jimmy Ghione). Per un intero week-end la piazza principale di Sabaudia si è trasformata in un villaggio di attività e d’intrattenimento e divertimento legato all’universo del Paddle, con grande coinvolgimento di pubblico, in perfetto stile con il concetto di #UnboringTheFuture del Marchio del Leone. Oltre al piacere sportivo, l’evento aveva per scopo principale quello benefico di sostegno all’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma (AIL). Passione per lo sport e impegno sociale sono i valori condivisi con PEUGEOT, partner della manifestazione, presente con una flotta di Nuova 508 (berlina e SW) che ha accompagnato giocatori ed ospiti Vip nei loro spostamenti da e per il campo di gioco.

Padel Tennis, uno sport per tutti

Inventato nel 1969 dal messicano Enrique Corcuera, il Padel (o Paddle) Tennis è una disciplina facile, divertente e adatta a tutti. Si gioca in doppio su un campo che è la metà di un consueto campo da tennis e che prevede come area di gioco anche le pareti che lo circondano.

Si utilizza come racchetta una “pagaia” solida e forata per essere più leggera, lunga non più di 45,50 centimetri. Le regole sono di base quelle del tennis, così come le palle utilizzate ed il punteggio.

In Italia ci sono attualmente ventuno i circoli dove è possibile praticare il paddle, con circa 600 iscritti.

Per Peugeot il legame con il Tennis è molto importante e dura da 35 anni, quando nacque il sodalizio con il Roland Garros. Questo legame le consente di diffondere e rafforzare la sua l’immagine in un mondo che conta un’ampia base di praticanti di tutte le categorie sociali e demografiche, con una diffusione pressoché omogenea su tutto il territorio.

 

Nuova PEUGEOT 508, il piacere di stupire

Nuova PEUGEOT 508 rivoluziona il concetto di berlina alto di gamma e riscrive le regole in un mercato dominato dai Suv.

Il design della nuova ammiraglia della Casa del Leone assume una importanza fondamentale per questo passaggio generazionale. Linee che trasmettono dinamismo ed eleganza al tempo stesso, tratti che contribuiscono a darle una forte personalità, distintiva.

Uno stile unico, che non ricorre ad elementi barocchi per attirare l’attenzione, ma che fonde sapientemente i codici stilistici della Casa con elementi di grande modernità e tecnologia. Nuova 508 è proprio così: elegante personalità che trasmette dinamismo ed emozioni, come una vera PEUGEOT deve fare.

Emozioni che si provano più che mai alla guida, grazie anche a quel concetto rivoluzionario che è il PEUGEOT i-Cockpit®, esclusivo fiore all’occhiello del Marchio che esalta l’esperienza di guida.

Un elemento tecnologico che si affianca allo stato dell’arte dei sistemi di assistenza alla guida, tra cui spicca l’inedito Night Vision. Nuova 508 è così, una nota di colore acceso in un segmento dominato da tinte tenui.

Poiché punta a soddisfare un’ampia gamma di esigenze, l’ammiraglia del Leone propone motorizzazioni benzina PureTech turbo da 1,6 litri dotate di filtro antiparticolato GPF e con potenze di 180 e 225 cavalli. La versione più potente è prerogativa dell’allestimento GT, al vertice della gamma, in grado di raggiungere una velocità massima di 250 km/h e di accelerare da 0 a 100 km orari in poco più di sette secondi.

Non mancano poi le motorizzazioni Diesel della famiglia BlueHDi offerte in tre livelli di potenza, da 130, 160 o 180 cavalli, tutte dotate del filtro antiparticolato e del catalizzatore SCR, elementi che permettono di abbattere drasticamente le emissioni e di esser già Euro 6.2 e omologati secondo il nuovo e più stringente ciclo di omologazione WLTP.

Compagno ideale di queste motorizzazioni è il nuovo cambio automatico EAT8, in grado di esaltare le caratteristiche di erogazione di ciascun motore cui è abbinato. È di serie su tutte le motorizzazioni tranne il Diesel da 130 cavalli che può avere in alternativa anche il cambio manuale a 6 rapporti.

Nuova PEUGEOT 508 SW, recentemente lanciata sul mercato, completa ulteriormente la famiglia di Nuova 508, la nuova ammiraglia della Casa del Leone che ha riscritto le regole del segmento e che è stata scelta finora nella versione fastback da oltre 1.000 Clienti italiani. Design di rottura per un nuovo concetto di station wagon, personale, dinamica, elegante al tempo stesso.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO