CONDIVIDI

Peugeot archivia il 2017 con uno straordinario risultato ottenuto nel mercato italiano, con oltre 118 mila unità immatricolate, tra autovetture e veicoli commerciali. Una crescita a doppia cifra (+10,3%), ben al di sopra di quanto fatto registrare dal mercato (+6,7%), una crescita che la colloca al 5° posto del ranking nazionale, con una quota del 5,5%. Da segnalare che nel secondo semestre il Leone ha fatto registrare un’accelerazione decisa, con la penetrazione salita di ben mezzo punto rispetto alla prima parte dell’anno, arrivando a sfiorare la soglia del 6% nell’ultimo trimestre. Il merito di questi risultati va alla nuovissima gamma SUV (che ha sfiorato la soglia delle 50 mila unità vendute nell’anno), una gamma centrata perfettamente sulle esigenze del Cliente Italiano che ne apprezza le caratteristiche uniche, quali tecnologia all’avanguardia, design distintivo e personale, piacere di guida unico, oltre che un’offerta commerciale basata su una serie di soluzioni di acquisto dedicate sia al privato sia al business.

Un anno, il 2017, che ha visto Peugeot affermarsi nel mercato italiano grazie ad una gamma prodotti completa ed in grado di rispondere, al meglio, alle elevate esigenze del Cliente, sempre più alla ricerca di qualità, di design, piacere di guida e, quindi, anche di appagamento personale.
Le 118.808 Peugeot immatricolate nei 12 mesi (tra autovetture e veicoli commerciali), con una crescita del 10,3%, hanno permesso di realizzare una quota di mercato annua del 5,5%, con un mese di dicembre ad oltre il 6,3%.

Nel mercato delle sole autovetture, Peugeot fa segnare una crescita di quasi l’11% rispetto al 2016, con una quota arrivata ormai al 5,3% sui 12 mesi e con il secondo semestre caratterizzato da una crescita di circa mezzo punto rispetto al primo.

Grandi soddisfazioni anche nei veicoli commerciali, mercato in cui Peugeot da sempre è leader. Il 2017 si chiude con un risultato record per il Marchio del Leone, con 14.600 veicoli immatricolati in totale, in crescita del 7,9% sull’anno precedente e con una quota di mercato che sale al 7,6%. Anche in questo caso, rispetto ai pur già ottimi risultati del 2016, Peugeot ha saputo incrementare di oltre 1 punto la quota di mercato nel terzo e quarto trimestre 2017 rispetto al 2016.

La compatta 208, la Peugeot più venduta in Italia nel 2017, stabilisce un nuovo record di vendite: quasi 38 mila unità vendute nei 12 mesi, 10 mila in più rispetto al primo anno completo di commercializzazione, a dimostrazione della verve che dimostra sul mercato un prodotto così apprezzato dai Clienti italiani. Dal lancio ne sono state vendute oltre 180 mila unità nel nostro Paese.

Il SUV 2008 ha chiuso il 2017 superando le più rosee aspettative, con oltre 23 mila esemplari venduti, un record assoluto per il modello che ne fa il SUV Peugeot più venduto della gamma.

Il 2017 è iniziato con l’attribuzione al nuovo SUV 3008 del prestigioso premio di “Car Of The Year”, per la prima volta assegnato ad un veicolo di questa categoria. Un premio che è stato seguito da un grandissimo successo commerciale anche nel nostro Paese, con oltre 20 mila unità acquistate dai Clienti, diventando così il terzo modello Peugeot più venduto.

Con l’arrivo in gamma di Nuova 5008, il SUV a 7 posti del Leone, Peugeot è riuscita a vendere in 12 mesi il 43% di auto che appartengono ad un segmento in cui, solo 36 mesi fa, non era presente, quello dei SUV. Grazie ai quasi 50 mila SUV venduti nel 2017, sul podio delle Peugeot più vendute, 2 su 3 appartengono a questa categoria.

In ambito veicoli commerciali, va segnalato l’ottimo risultato della gamma Expert, modello che riesce a sfondare il 10% di quota del mercato di appartenenza, e di Boxer, il commerciale più grande della gamma del Leone, che cresce del 14,6%, ben oltre il +3% fatto registrare dal segmento.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO