CONDIVIDI

Volante compattoquadro strumenti in posizione rialzata e visibile al di sopra del volante, touchscreen al centro della plancia attraverso cui gestire le principali funzioni dell’auto.

Questi i tre elementi chiave che hanno decretato il successo del Peugeot i-Cockpit, il rivoluzionario posto di guida sviluppato da Peugeot.

Dal 2012, i Clienti del Leone hanno potuto provare l’esperienza immersiva di un layout degli interni studiato per diversi obiettivi: primariamente la ricerca del massimo piacere di guida ma, anche, aumentare il controllo dell’auto e la sicurezza, grazie all’immediatezza della lettura del quadro strumenti.

Non ultimo, il comfort, perché il basculamento degli occhi dalla strada al quadro strumenti è minore e, unitamente ai minori movimenti delle braccia sul volante, contribuiscono a stancare molto meno durante i viaggi rispetto ad un’auto tradizionale.

Come detto, dal touchscreen capacitivo al centro della plancia si gestiscono le principali funzioni dell’auto, tra cui la 3D Connected Navigation con servizi TomTom® Traffic, la sezione delle sorgenti audio (con possibilità di Mirroring con Apple o Android) e la climatizzazione in modo intuitivo e rapido, grazie anche ad un menù facile ed immediato.

Il risultato? Un’esperienza alla guida davvero di qualità superiore, esaltata da materiali e assemblaggi senza compromessi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO