CONDIVIDI

La Unendo Yamamy, la squadra, che milita nel campionato italiano di A1 di volley femminile, si presenta quest’anno con un progetto completamente nuovo, avendo rinnovato lo staff tecnico e la compagine di “farfalle”, come vengono affettuosamente chiamate le giocatrici dai tifosi che ad ogni incontro affollano il Palayamamay di Busto Arsizio.

Unico punto fermo: la sponsorizzazione di Peugeot Italia che per il terzo anno consecutivo sostiene la squadra lombarda nel suo ambizioso progetto. “Una squadra molto giovane, con tante ragazze all’esordio nella massima divisione” – dichiara Enzo Barbaro, Direttore Sportivo della società – “ma proprio per questo non ci poniamo limiti: sogniamo i massimi obiettivi, ci toglieremo tante soddisfazioni e siamo convinti di fare un lungo cammino.

Proprio per “fare tanta strada”, le giocatrici e lo staff tecnico si affidano a Peugeot 208, giovane, ambiziosa e dinamica come loro. Le auto sono state consegnate da Eugenio Franzetti, Direttore relazioni Esterne, e Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione Peugeot, all’allenatore Marco Mencarelli e alla capitana, l’americana Jenna Hagglund.

Le Peugeot 208 sono facilmente riconoscibili perché personalizzate, con le farfalle che spiccano sulla livrea bianca e rossa, e individuali, in quanto ognuna ha sulla portiera l’autografo della giocatrice, scatenando una simpatica caccia al tesoro tra i tifosi per le strade di Busto Arsizio.

Eugenio Franzetti: “La sponsorizzazione per noi è un argomento di comunicazione, ma ci siamo anche appassionati al loro progetto nel quale crediamo perché portato avanti con determinazione e professionalità. Nelle nostre attività sportive siamo abituati a vincere. Sarà così anche in questo caso.” Le partite “in casa” avranno Peugeot come appuntamento fisso con giochi flash per i tifosi durante gli incontri, con simpatici premi in palio, e iniziative nel foyer dove per tutto l’anno sarà esposta una Peugeot 208 con una speciale livrea che sarà messa in vendita alla fine della stagione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO