CONDIVIDI

La nuova PEUGEOT 308 è stata insignita del prestigioso titolo « Car of the Year » 2014.

 

Al premio erano candidati 30 nuovi modelli di origine americana, coreana, europea e giapponese, commercializzati in Europa nel corso del 2013.
La giuria, che riflette le sensibilità e i gusti di 58 giornalisti provenienti da 22 paesi europei, ha appena reso noto il suo verdetto: all’interno di un gruppo ristretto di sette modelli finalisti, preselezionati lo scorso dicembre, ha vinto la nuova PEUGEOT 308, con 307 punti.

 

La nuova 308 è il quarto modello PEUGEOT insignito del premio « Car of the Year », dopo la 307 (2002), la 405 (1988) e la 504 (1969).
Prodotta a Sochaux, culla storica del Marchio, la nuova 308 è stata commercializzata in Europa nell’ultimo quadrimestre del 2013; sarà lanciata industrialmente e commercialmente in Cina, primo mercato automobilistico mondiale, all’inizio del 2015.

 

 

Il titolo « Car of the Year » 2014 è il riconoscimento più prestigioso per la nuova Peugeot 308, che incarna i valori di eccellenza del Marchio in termini di design, elegante e dinamico, di progettazione efficiente, basata su un forte processo di alleggerimento, di Driving Experience, alla quale contribuisce il posto di guida innovativo (i-Cockpit), e di qualità ai massimi livelli.

 

Il successo commerciale è già una realtà, con più di 55 000 ordini registrati dal lancio; inoltre, la nuova 308 contribuisce alla crescita all’interno della gamma del Marchio, come attesta il mix ordini, il 48 % dei quali riguardano i livelli 3 e 4 dell’offerta.
All’inizio della primavera, l’offerta della nuova 308 si arricchirà di una nuova versione di carrozzeria: la 308 SW, una Station Wagon elegante e spaziosa che, come la berlina, ha in comune solo il nome con la vettura che l’ha preceduta.

 

Alle nove motorizzazioni proposte al lancio – 4 benzina, 5 diesel dai consumi particolarmente contenuti – andranno ad aggiungersi contemporaneamente l’inedito motore 3 cilindri benzina turbo PureTech 1.2 e-THP da 130 CV e tre motorizzazioni BlueHDi, tra cui la nuova versione 1.6l BlueHDi 120 CV che emette solo 82g/km di CO2 – un record nel segmento.
Nel ricevere il premio dalle mani di Hakan Matson, Presidente della giuria, Maxime Picat, Direttore Generale di Peugeot, ha dichiarato : « Con la nuova PEUGEOT 308, eravamo convinti di avere effettuato un salto progettuale, tecnologico e qualitativo che permetterà a questa vettura di accedere, a breve, al podio della sua categoria in Europa. Il prestigioso premio « Car of the Year » 2014, che oggi ricevo a nome di tutti coloro che hanno contribuito allo sviluppo e al lancio del modello, è la migliore delle conferme ».

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO