CONDIVIDI

Per il suo SUV compatto, il Marchio ha fatto una profonda riflessione per poter offrire la migliore esperienza automobilistica. Il risultato finale è una padronanza totale degli equipaggiamenti grazie al PEUGEOT i-Cockpit® che simboleggia le caratteristiche di guida di PEUGEOT 2008: intuitiva, incisiva, sicura. Il PEUGEOT i-Cockpit® è un posto di guida dalle linee pure che favorisce l’attenzione e la concentrazione. A volante, il guidatore trova tutti i comandi in modo evidente. Guidare una vettura è sinonimo di piacere. Il PEUGEOT i-Cockpit® invoglia a mettersi al volante, di approfittare delle caratteristiche della vettura. Poiché lo sguardo rimane fisso sulla strada, la risposta sul volante ridotto permette un’azione precisa e offre un collegamento istintivo con la strada. Il volante ridotto assicura anche una posizione di guida più rilassata grazie alla minore apertura delle braccia e a una minore ampiezza dei movimenti durante le manovre.

M_a48c6a08-7a50-41f7-ab36-ae8e85a5cda4

Senza distogliere lo sguardo dalla strada, il conducente riceve le informazioni sulla guida di 2008, concentrate nel suo asse di visione, grazie al quadro strumenti in posizione rialzata con retroilluminazione a LED. Quest’innovazione richiede un minore dispendio di risorse fisiche e mentali per il controllo della vettura. Mentre con la mano sinistra, il conducente inserisce e imposta i parametri del regolatore e del limitatore di velocità, con la destra comanda il suo telefono cellulare dal touchscreen da 7’’ attraverso la funzionalità Mirror Screen. Questo schermo visualizza anche la situazione nella zona posteriore della 2008, grazie alla retrocamera, e supervisiona il Park Assist per le manovre di parcheggio assistito. Infine, la mano destra comanda il Grip Control, agendo sull’apposita manopola che dà accesso alle cinque modalità di regolazione dell’assetto. Il PEUGEOT i- Cockpit® rende la guida un’esperienza unica. Con l’apposita manopola sulla consolle centrale, il Grip Control amplia il campo di utilizzo di 2008 grazie a una motricità ottimizzata nelle condizioni di bassa aderenza. Questo sistema brevettato abbina una generosa distanza dal suolo di 16 cm a pneumatici invernali Mud & Snow, i Goodyear Vector 4Seasons, per offrire una vera polivalenza in tutte le stagioni. Versatile e polivalente, il Grip Control ottimizza la motricità in funzione del tipo di terreno incontrato agendo sulle ruote anteriori.

M_07d3b00f-1aca-4bc1-9080-62416a9b9fc9

Il sistema lascia in permanenza il controllo al conducente. Questi infatti può decidere in qualsiasi momento di lasciare all’intelligenza del dispositivo la possibilità di agire secondo la modalità Standard oppure selezionare, sulla manopola posta sulla consolle centrale, la modalità che desidera utilizzare:

– La modalità Standard è destinata alle normali condizioni della strada, con basso livello di pattinamento.

– La modalità Neve adatta immediatamente il pattinamento di ciascuna ruota motrice alle condizioni di aderenza incontrate. Quando la velocità del veicolo raggiunge i 50 km/h, il sistema passa alla modalità Standard.

– La modalità Fango permette di guidare agevolmente su un terreno scivoloso (fango, erba bagnata…). Assicura la partenza del veicolo in queste condizioni particolari mediante il massimo trasferimento di coppia sulla ruota con la maggiore aderenza. Agisce come un differenziale a slittamento limitato (DGL) ed è particolarmente adatta a percorrere i sentieri. E’ attiva fino a 80 km/h.

– La modalità Sabbia mantiene il pattinamento contemporaneo delle due ruote motrici per far avanzare il veicolo su un terreno mobile e ridurre il rischio di insabbiamento. Questo modo funziona fino a 120 km/h poi si sposta alla modalità Standard.

– La modalità ESP Off lascia al conducente la libertà di disinserire l’ESP e il Grip Control, fino a 50 km/h, e di gestire la motricità in piena autonomia.

Il Grip Control è disponibile con i motori a partire da 100 CV, sia abbinati a un cambio manuale o automatico e con pneumatici da 17’’. Sfrutta la capacità di 2008 di offrire un comportamento dinamico di riferimento su tutti i tipi di terreni. Queste prestazioni sono rese possibili dalla massa contenuta, a partire da 1045 kg, e da quattro definizioni di collegamenti al suolo. Le molle, gli ammortizzatori, l’avantreno e il retrotreno sono specifici per dotare tutte le motorizzazioni delle migliori prestazioni dinamiche. Il contenimento della scocca è eccellente in tutte le situazioni. La mappatura dello sterzo è adattata a ogni definizione dei collegamenti al suolo per fornire attraverso il volante informazioni coerenti sulla strada.

M_4f944715-d790-43bc-9de1-b72ed9270ca2

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO