CONDIVIDI

“Agosto, sicurezza mia non ti conosco”: se siete già in vacanza, basta che vi guardiate intorno per accorgervi che non stiamo esagerando. Il sole, il mare, la spiaggia sembrano rilassare l’attenzione di molti genitori nei confronti dei figli, specie se piccoli, quando sono in auto.

“Andiamo a mangiare la pizza. È qui vicino … dai, non mettere le cinture al bimbo … cinque minuti al massimo… che vuoi che succeda”.
Già…e se un’auto, una moto “brucia” uno stop e ci si deve attaccare ai freni? Che vuoi che succeda?

Ragazzi (d’età o di spirito), con la sicurezza in auto non si scherza, specie se siamo responsabili dei piccoli! Quindi, anche se il tragitto per la pizzeria o la gelateria è breve, loro devono viaggiare sempre sul seggiolino con le cinture allacciate correttamente. Poi guidate con calma, evitando manovre brusche.


Attenzione: non lasciate mai i bambini soli in auto, nemmeno all’ombra, nemmeno per pochi minuti. Il loro comportamento e le loro reazioni fisiche sono imprevedibili.

Non mettete oggetti o borse accanto al seggiolino: in caso di impatto o di frenata brusca potrebbero finire addosso ai piccoli passeggeri, ferendoli.
E, soprattutto, non viaggiate neppure per un secondo con il bimbo in braccio. Può essere il secondo di troppo!

…E ora, rilassatevi per un attimo. Collegatevi al sito Peugeot SOS Tata e guardate i video consigli di Tata Adriana per intrattenere i vostri bimbi durante i viaggi in auto, facendoli viaggiare in totale sicurezza.

Buone vacanze!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO