CONDIVIDI

La gara di Hell in Norvegia è la tappa più nordica del Campionato del Mondo WRX 2018 e la prima della serie scandinava che precede la gara di Holjes, in Svezia. Questo weekend, sul circuito norvegese, il Team PEUGEOT Total tenterà di aggiungere un altro tassello alla serie ininterrotta di podi dall’inizio della stagione. Le PEUGEOT 208 WRX dovranno affrontare una tracciato molto tecnico, pieno di avvallamenti ma con il calore di un pubblico di veri appassionati dello sport automobilistico.

· Con 4 podi consecutivi, tra cui una vittoria, il Team PEUGEOT Total è sempre salito sul podio nelle tappe del WRX 2018 ed occupa il 3° posto nella Classifica Provvisoria a Squadre, ad 1 solo punto di distacco da chi occupa il secondo posto. Sébastien Loeb è attualmente 2° nella Classifica Provvisoria Piloti. I suoi compagni di squadra, gli Svedesi Timmy e Kevin Hansen, rispettivamente 6° e 8°, sono determinati a raggiungere dei risultati di rilievo e far brillare i colori di PEUGEOT. Con il campionato che si avvicina a metà stagione, la gara in Norvegia sarà un’opportunità per puntare ancora più in alto.

· Il circuito di Hell festeggia i 30 anni di attività! Ubicato nelle vicinanze della pittoresca città di Trondheim, è inserito in calendario sin dalla creazione della Serie WRX nel 2015, ed è stato inaugurato nel 1988 come prima pista da asfalto in Norvegia. In questa regione, lo sport automobilistico gode di un forte favore popolare. Se in questo periodo dell’anno le temperature si avvicinano agli 11°C e piove regolarmente, lo slogan del circuito fa riferimento a una promessa allettante: “Hell, è un paradiso, per gli amanti del rallycross!”

· Costruito sul versante di una collinetta, il tracciato di 1,019 chilometri è composto al 63% da asfalto e al 37% da terra. Presenta 6 curve tecniche ma piuttosto fluide e 1 Joker Lap alla fine del primo rettilineo, il che crea partenze di gara rischiose e spettacolari. Il record sul giro, stabilito l’anno scorso, è di 38,246 secondi. PEUGEOT ha già vissuto sensazioni forti, con una doppietta delle 208 WRX nel 2015 e il 3° posto di Sébastien Loeb nel 2017. L’obiettivo, quest’anno, è fare ancor di più.

HANNO DETTO…

Kenneth HANSEN, Team Manager PEUGEOT Total

“Siamo molto contenti che il campionato ritorni dalle nostre parti, in Scandinavia, su un tracciato tradizionale per il WRX, molto divertente e con numerosi avvallamenti. In questa tappa, gli spotter saranno messi alla prova perché il Joker Lap è proprio all’inizio del giro: bisogna decidere molto velocemente ed è abbastanza strategico! Tenuto conto dei risultati positivi ottenuti dalla squadra nelle ultime gare, puntiamo di nuovo al podio in questo weekend. Le vetture si schiereranno alla partenza con le stesse specifiche di Silverstone, ma abbiamo comunque fatto dei test in Francia la settimana scorsa ed è sempre positivo per i piloti passare del tempo al volante della 208 WRX. In questo momento lo stato d’animo della squadra è molto positivo e dobbiamo approfittarne, rimanere concentrati e lavorare sodo per raggiungere i nostri obiettivi.”

Sébastien Loeb, PEUGEOT 208 WRX #9 (francese)

“In Norvegia c’è sempre una bella atmosfera ed ho dei bellissimi ricordi delle gare corse qui, nei rally o nel rallycross. Abbiamo disputato un buon inizio di stagione, con risultati consistenti e dobbiamo continuare su questa scia. La tattica è puntare alla vittoria di tappa, ma non a qualunque costo, perché dobbiamo anche ottenere punti, per non perder posizioni in classifica generale. Da quando sono tornato da Silverstone, non mi sono fermato mai. Abbiamo fatto delle prove di WRX e ho preparato il Rally del Chablais a cui ho partecipato con una PEUGEOT 306 MAXI. Sono abituato a passare da una vettura all’altra e questo non mi crea problemi perché sono molto diverse fra loro, ma sono contento di ritrovare le sensazioni della PEUGEOT 208 WRX perché la potenza e la velocità sono impressionanti!”

Timmy Hansen, PEUGEOT 208 WRX #21 (svedese)

“Mi piace molto la gara di Hell, lì ho già vinto e sono sempre stato molto veloce. È un tracciato impegnativo in un luogo bellissimo, pieno di avvallamenti, in cui il livello di aderenza cambia continuamente. Il segreto per fare un buon giro è avere una buona trazione in uscita di curva. Per questo bisogna trovare le regolazioni perfette, ma non è facile. È un circuito in cui devi costruire la velocità e adattare man mano le regolazioni durante il weekend; in questo modo si può acquistare fiducia e frenare sempre un po’ più tardi. Un elemento chiave a Hell è il Joker Lap, posizionato alla prima curva. Bisogna sapere cosa si vuole fare sin dalla partenza, perché non c’è tempo per reagire se si vuole affrontare il Joker Lap al 1° giro. Spesso fare il Joker Lap abbastanza presto si rivela una buona strategia in questa gara, perché permette di guadagnare molto tempo.”

Kévin Hansen, PEUGEOT 208 WRX #71 (svedese)

“È molto interessante guidare sul circuito di Hell e mi sento pronto ad affrontarlo. È una pista con molta aderenza e alcune curve lunghe; dovrebbe adattarsi alle caratteristiche della nostra PEUGEOT 208 WRX. In fin dei conti, una buona vettura è quella che si adatta a tutti i tracciati e penso che quest’anno la vettura sia proprio la migliore arma che abbiamo in mano. La principale sfida in Norvegia sarà adattarsi a dislivelli naturali del terreno e mantenere il ritmo. Quando ci riesci hai ottime sensazioni e spero che questo weekend vada così. In ogni caso siamo in lotta e spero di continuare così.”

LO SAPEVATE?

La Norvegia è all’avanguardia della rivoluzione verso l’auto elettrica, perché più della metà dei veicoli nuovi venduti sono modelli elettrici; rappresenta la quota di mercato più importante del mondo. Dal momento che il Campionato del Mondo FIA di WRX si prefigge l’obiettivo di diventare elettrico entro il 2020, c’è una reale sinergia tra la disciplina sportiva e le evoluzioni stradali. I dati della Federazione Norvegese (OFV) rivelano che il 52% delle nuove immatricolazioni nel 2017 erano vetture ad alimentazione elettrica, in aumento di + 40% rispetto al 2016. La gamma di PEUGEOT in Norvegia comprende i modelli al 100% elettrici iOn, una city car a 5 porte, ed il veicolo commerciale Partner Tepee Electric. La PEUGEOT 208 di prossima generazione sarà proposta anche in versione elettrica.

WRX : LA DISCIPLINA, LA GARA E LE REGOLE

· Per saperne di più sullo svolgimento di una gara e del campionato WRX: https://bit.ly/2J1u8JV

· 3° episodio della serie PEUGEOT “Racing Test” con Kevin Hansen, che spiega le specificità di un circuito di WRX : https://bit.ly/2sBt1aD

IL WRX IN VIDEO

Il rallycross ha attirato un pubblico di 24 milioni di telespettatori nel 2017 (di cui 17 milioni in Europa) e le cifre sono in forte aumento. I fan hanno seguito questa disciplina anche su Youtube, con 32 milioni di minuti di corsa visti in video e sui social network (Instagram, Facebook) per un totale di oltre 34 milioni di visualizzazioni.

INFORMAZIONI MEDIA

· Scheda tecnica della PEUGEOT 208 WRX 2018 su http://peugeot-media.com

· Foto della nuova PEUGEOT 208 WRX 2018:

· http://www.peugeot-media.com

· https://www.flickr.com/photos/teampeugeottotal

· https://www.redbullcontentpool.com/teampeugeottotal

· I video del Team Peugeot Total a Montalegre:

· https://bit.ly/2w7Rp7Fhttps://bit.ly/2HSOuRG ; https://bit.ly/2HN07xyhttps://bit.ly/2HQP6v6

· Rimanete connessi al Team PEUGEOT Total sui social network:

· https://twitter.com/peugeotsport

· http://facebook.com/peugeot.sport

· http://instagram.com/peugeotsportofficial

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO