CONDIVIDI

Il 23 febbraio 1983 il Leone presenta la 205 T16 da competizione, per la cui omologazione vengono prodotti 200 esemplari numerati stradali. Oggi rappresentano il sogno per molti collezionisti e appassionati. Le caratteristiche tecniche, notevoli ai giorni nostri, erano sorprendenti per l’epoca. Motore centrale a destra dell’asse posteriore, inclinato di 20° verso retro – cilindrata 1.775 cc -4 cilindri – 4 valvole a cilindro – iniezione Bosch L-Jetronic – potenza 200 CV a 6.700 giri/min – coppia massima 255 Nm a 4.000 giri.

 

La trazione? Integrale con cambio meccanico a 5 marce ed una velocità massima di 210 km/h. Straordinarie le prestazioni: accelerazione 0-100 km/h in 6 secondi, 1 km da fermo in 27 secondi. Un peso a pieno carico di 1.150 kg (530 ant, 615 post.) con un rapporto peso/potenza 5,7 kg/CV e pneumatici 210/55 TRX.
Un’auto nata per far sognare.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO