CONDIVIDI

La Casa del Leone conferma l’ottimo andamento nel mercato italiano e chiude il primo trimestre 2019 al 6,4% complessivo (autovetture e veicoli commerciali), in netta crescita rispetto al 2018. Un ottimo risultato realizzato nonostante un mercato in calo di oltre il 6% a livello trimestrale e, addirittura, del 9% nel solo mese di marzo. Sono oltre 12 mila i veicoli del Leone consegnati a marzo che, sommati a quelli di gennaio e febbraio, portano il consuntivo a oltre 37 mila immatricolazioni che, in un mercato italiano nettamente meno favorevole, hanno permesso di realizzare questa ottima performance.

Nei primi 3 mesi di quest’anno, Peugeot mantiene i volumi dello scorso anno e accresce la sua presenza sul mercato con una quota del 6,4% (autovetture e veicoli commerciali), nonostante un mercato in calo di oltre il 6%. Per ciò che riguarda le sole autovetture, la Casa del Leone supera la soglia del sei per cento (6,2%), anche qui con un mercato sfavorevole e in calo di oltre 6,5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2018. In ambito veicoli commerciali, in un mercato stabile come quello dei primi tre mesi 2019, Peugeot aumenta la sua quota fino al 7,8%, grazie ad un +12% registrato a marzo in un mercato mensile in leggera flessione.

Merito di questi risultati va sicuramente ascritto alla gamma SUV che nel primo trimestre 2019 registra una crescita del peso all’interno delle immatricolazioni Peugeot, ora oltre il 40%. 3008 si conferma leader di mercato ed è saldamente sul podio dei SUV di segmento C più venduti in Italia da inizio anno, con una quota che lambisce il 10%. Degna di nota anche la performance di 308 berlina che, in un segmento in fortissima contrazione nel trimestre (-22%), sale di volumi e di quota andando oltre il 6,1%. La regina è però sempre lei, la Peugeot più venduta è sempre la 208, un modello venduto in oltre 10 mila unità in questi primi mesi del 2019 e che è stato scelto da 230 mila Clienti nel nostro paese dall’inizio della commercializzazione.  In ambito veicoli commerciali, sotto i riflettori la grande performance registrata da Peugeot Expert che nel suo segmento è saldamente al secondo posto in Italia con una quota del 17%.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO